Le MMA sbarcano nella capitale

Le MMA sbarcano nella capitale. Oggi la Fiera di Roma ospiterà infatti l’edizione 144 di Cage Warriors, la più importante promotion europea di MMA, l’unica che organizza eventi anche negli USA, nonché quella che ha lanciato tanti futuri campioni dell’UFC a cominciare da un personaggio la cui fama ha valicato i confini degli sport da combattimento, Conor McGregor. Facile capire quindi perché i biglietti siano andati esauriti on line in poche ore tanto da indurre gli organizzatori a far ampliare la struttura della Fiera e rendere nuovamente disponibili alcune centinaia di tagliandi.

Evento MMA trasmesso in tutto il mondo

L’evento sarà inoltre trasmesso live dalle TV di 180 Paesi del mondo, in Italia in chiaro su MOLA TV dalle 19.45. Il Parterre de Roy della serata vedrà una nutrita presenza di personaggi dello spettacolo a cominciare da Asia Argento che tiferà per il suo fidanzato Michele Martignoni impegnato in un match per il tiolo mondiale a ci saranno anche il cantante Tommaso Paradiso (grande amante delle MMA), l’attore Alessandro Roja e la pugile professionista, ma anche DJ ed influencer romana Maria “Russian Hurricane” Cecchi.

Nove match in programma

Nove i match in scaletta con ben 8 italiani in lizza, 4 dei quali romani dell’Aurora di Roma, la più grande palestra d’Italia. E uno di loro è il già citato Michele Martignoni che come anticipato combatterà nel main event per il titolo dei Pesi Gallo (-61 KG). “The Italian Thunder” è uno degli astri nascenti delle MMA italiane. Dopo aver vinto l’Argento agli Europei dilettanti nel 2015 e 2016 è passato professionista nel 2017 e per ora vanta 7 successi (5 prima del limite) ed 1 sconfitta. Tutti i fans italiani ovviamente si augurano un esito simile venerdì sera contro il campione in carica, il britannico Dominique “The Black Panther” Wooding, un picchiatore che ha vinto 9 volte su 9 per Ko (5 volte al primo round) e perso solo ai punti.

Nell’Ottagono anche Dylan Hazan

Sempre nei Gallo entrerà nell’Ottagono anche il suo amico e compagno di team Dylan Hazan. Ex Azzurro di lotta libera e greco romana, popolarissimo tra i fans romani. Nei Pesi Welter (-77 KG) ci sarà invece Carlo Pedersoli Jr che ormai da tempo ha smesso di essere conosciuto solo per essere il nipote del grande Bud Spencer. Dopo le esperienze in UFC e Bellator torna a combattere nella sua Roma reduce da 2 vittorie per Ko al primo round. L’avversario sarà un altro fighter dal pugno proibito, il lettone Madars Fleminas.

Leggi le altre news